B1 m B: Sabato l’ultima della stagione contro Motta

La prima storica stagione in B1 maschile di AVS Mosca Bruno volge al termine e si chiude con la partita più difficile, contro la capolista indiscussa Pallavolo Motta.
L’organico bolzanino di Preti e compagni, guidato magistralmente da Burattini e Bortolameotti, in questa spettacolare stagione ha dimostrato di essere una squadra di alto livello, rendendo merito all’impegno della società AVS Mosca Bruno. Lo ha fatto affrontando in modo esemplare il campionato nazionale di B1 Maschile, girone B, senza dubbio il più difficile, oltre che più numeroso, composto in gran parte da squadre con organici di alto profilo, che contavano su molti giocatori di serie A, tutti a lottare per la promozione nei massimi campionati.
L’ultima partita, che come la precedente si giocherà di sabato alle 18.00, in contemporanea con tutti i campi di gioco, è in programma per il 9 maggio e sarà una vera sfida per i biancoblù, contro una squadra abituata a vincere e che non farà sconti.
Non ci sono dubbi però sull’atteggiamento nell’approccio al match dei giocatori AVS Mosca Bruno, che come dimostrato in molte occasioni, si esprimono ancora meglio contro le squadre nelle prime posizioni della classifica, volendo chiudere la stagione 2014-15 con una nuova grande soddisfazione, aggiungendo una ciliegina sulla torta.
Un’occasione anche per chiudere agganciando in classifica l’M&G Grottazzolina e superare la Fanton Modena Est a 3 e 2 lunghezze avanti, impegnate con Softer Forlì  e T.M.B. Monselice, squadre determinate a chiudere il campionato riscattando una stagione che in termini di classifica non ne rispecchia il reale valore.
Ci sono tutti gli ingredienti per una ricetta esplosiva, che AVS Mosca Bruno vuole ben preparare per chiudere in bellezza questo campionato e regalare a società e tifosi la giusta, meritata soddisfazione, in vista della prossima stagione.
2015-05-08T00:00:00+00:00