Ennesimo ingaggio targato scuola “Lube Macerata”per l’AVS per la stagione sportiva di volley 2018/2019 .
Il sodalizio di patron Bruno MOSCA, ha ingaggiato il giovane attaccante Renato LALLONI.

Schiacciatore classe 1997 grande fisico e a parere degli addetti ai lavori dotato di una grinta da far invidia a chiunque, ha iniziato a giocare a 12 anni in una squadra di Pescara, e dopo una piccola esperienza di 3 anni a Chieti viene chiamato a Macerata dove a livello giovanile colleziona due medaglie di argento e tre di bronzo a livello nazionale.
Il ritorno nel suo Abruzzo, avviene nella stagione 2015/2016 dove veste la maglia della Sieco Ortona in A2, per poi giocare la stagione scorsa a Viadana in serie B oltre che coltivare la sua grande passione per il beach volley dove ha collezionato anche convocazioni in nazionale.

“Sono molto contento di essere qui a Bolzano, il primo impatto con la citta’ e con la societa’ e’stato ottimo. E’ bastato poco per capire la serietà dei dirigenti e sono convinto che ognuno di noi verra’ messo nelle condizioni ottimali per rendere al massimo, non vedo l’ora di incominciare gli allenamenti per quella che spero sia una grande stagione” ha dichiarato il ragazzo al termine del raduno della squadra.
Questo ragazzo dichiara coach Palano “per la sua giovane eta’ ha un curriculum interessante e la fama di chi in palestra lavora sodo e cerca sempre di migliorare le sue prestazioni, a Bolzano siamo fiduciosi che fara’ tanti punti in attacco e che avra’ ampi margini di miglioramento nella prossima stagione”
AVS affida quindi al braccio e ai muscoli di questo giocatore i tanti punti da realizzare nella prossima stagione di serie B.

2018-09-19T12:05:43+00:00