Nella sesta giornata di campionato l’AVS MOSCA BRUNO va in trasferta a Verona per affrontare la Bluvolley squadra in classi-fica a pari punti con gli altoatesini.

AVS orfana di Filippo BOESSO che resterà ai box per almeno due mesi nel primo set parte con Grassi in regia, Lalloni opposto e Gasperi centrale a posto di Bressan non al meglio della condizione fisica, e nella prima parte del set gioca alla pari con i veronesi con un Held che appare in buona giornata, sino a quando la Bluvolley con i suoi attaccanti e in battuta mette forte pressione agli ospiti e scappa via sul 17 a 14 costringendo coach PALANO a chiamare time out, ma oramai i veronesi hanno preso il largo e chiudono il primo parziale con il risultato di 25 a 20.
Nel secondo set AVS scende in campo più determinata e riesce a portarsi con un ace di Held sul 13 a 10 dove Verona chiama time out e al rientro in campo i padroni di casa ricominciano a macina-re gioco e punti, portandosi in vantaggio sul 16 a 14, a queso punto PALANO richiama il palleggiatore GRASSI e l’attaccante LALLONI e fa entrare BLASI in cabina di regia e HUBER in attacco, questo cambio da forza alla squadra che lotta su ogni punto e fa’ suo il secondo set 26 a 24.
Nel terzo set si incomincia con una sostanziale parità ma Verona appare squadra molto solida, E SI PORTA SUL 17 A 13 con Grassi che rientra in campo insieme a LALLONI ma questi cambi non generano una reazione della squadra e il set scivola via 25 a 18 per i padroni di casa.
Il quarto set vede l’ingresso di Bressan come centrale ma oramai la BLUVOLLEY ha trovato la chiave tattica per chiudere tutti gli attaccanti dell’AVS, PALANO prova a fare alcuni cambi di gioca-tori per cercare nuove formule di gioco ma la BluVolley sovrasta sopratutto dal punto di vista psicologico gli ospiti che si vedono spesso fermare a muro i loro attacchi e gli scaligeri chiudono senza grossi patemi d’animo set e partita con il punteggio di 25 a 18.

L’allenatore Donato PALANO a fine gara dichiara “l’assenza di BOESSO non può e non deve diventare un alibi per la mia squadra, purtroppo anche stasera ho potuto constatare che nei momenti topici della partita i ragazzi non mantengono alto il livello tattico e agonistico è come se sono bloccati dalla paura di sbagliare, in settimana alla ripresa degli allenamenti insieme a loro rivedrò la partita e analizzeremo i nostri deficit, e’ chiaro che la classifica non ci sorride e dovremo uscire al più’ preso dalle secche di mancanza di risultati utili.”

Statistiche di gioco

PUNTEGGIO FINALE
AVS MOSCA BRUNO BOLZANO 1
BLUVOLLEY VERONA 3

AVS MOSCA BRUNO
ALLENATORE DONATO PALANO
LALLONI RENATO PUNTI 9
HELD TIM PUNTI 16
BLASI PUNTI 1
BLEGGI NICOLO’ PUNTI 9
SCARPI ENRICO PUNTI 10
HUBER KEVIN PUNTI 6
GASPERI GIANMARCO PUNTI 3

BLUVOLLEY VERONA
ALLENATORE ROBERTO ROTARI
ALBERTI LUCA PUNTI 1
BISSOLI MARCO PUNTI 6
FIORIO ALESSIO PUNTI1
RAVELLI WILLIAM PUNTI 10
MARTINELLI LUCA PUNTI 1
VANDONI SEBASTIAN PUNTI 2
CONTI ALESSANDRO PUNTI 19
PESLAC ZORAN PUNTI 16

 

2019-01-08T16:51:00+00:00