Bolzano ci prova ma ancora niente, Tinet più forte.

LA PARTITA

1° giornata di ritorno

AVS Mosca Bruno Bolzano – Tinet Prata di Pordenone
Risultato: 0-3

(18–25 / 21–25 / 23-25)

STARTING SIX

AVS Mosca Bruno Bolzano: diagonale: Grassi – Senoner; schiacciatori: Dalmonte – Ostuzzi; centrali: Gasperi – Bressan; Brillo (L)

Tinet Prata di Pordenone diagonale: Calderan al palleggio con Baldazzi opposto; schiacciatori: Bellini – Bruno; centrali: Dal Col e Katalan, Pinarello (L)

PRIMO SET (18-25)

Partenza con le due squadre nel prendersi le misure fino al 3-3 e poi è Baldazzi a consentire al Prata di allungare fino al 3-7 quando Palano decide di chiamare il suo primo time out. Qualche punto viene recuperato dall’AVS fino al 7-10, Gasperi e Bressan permettono di raggiungere il -3 con punteggio 12-15. Bruno e Katalan fermano Senoner sul 14-20, secondo time out Bolzano, perché il Tinet sta prendendo il volo. Un punto a testa si arriva 17-22. Imprecisioni del Bolzano con De Giovanni in battuta e Bellini ottimo da posto 4 portano a chiudere il set 18-25.

SECONDO SET (21-25)

Anche questo set parte punto a punto fino al 6-6. Tra gli altoatesini buona intesa al centro Grassi-Bressan e tra il Prata in rilievo il solito Baldazzi con Bellini. Un muro di Grassi porta in vantaggio l’AVS per la prima volta 7-6. Entra anche Codato in battura per essere più incisivi dai 9 metri. Ottimo gioco, le squadre equilibrate 12-12 fino al 14-13 dove è il coach Mattia a chiamare il time out. Due break del Prata con De Giovanni in battuta lo portano 16-18, time out Bolzano. Anche Bruno si distingue bene da posto 4. Siamo 20-22 e Baldazzi lancia i suoi alla chiusura 21-25.

TERZO SET (23-25)

Partenza equilibrata, significativo muro vincente su Baldazzi da parte di Grassi e Gasperi, 6-6. Sorpasso del Bolzano sul 9-8. Baldazzi fermato dal muro a 3 degli altoatesini, 11-10. Ostuzzi bloccato da Baldazzi e Dal Col, il Tinet si porta a +1 (14-15). Un punto per uno (18-19), un attacco da seconda di Dalmonte esce di poco (19-22), time out Bolzano. Doppio cambio sul 20-22 Maccabruni e Polacco su Grassi e Senoner. Una invasione del Tinet permette al Bolzano di avvicinarsi 22-23. Invasione dell’AVS 22-24, Maccabruni manda a punto Gasperi dal centro 23-24 e finisce con l’attacco del solito Baldazzi che spara la palla considerata out dal primo arbitro ma valutata dentro dal video check, palla in, 23-25.

DICHIARAZIONE POST GARA

Coach Palano: “Non posso rimproverare nulla ai ragazzi che nonostante il risultato ci penalizzi hanno fatto bene. Abbiamo giocato, giocato e ancora giocato senza poterci allenare. Abbiamo pagato caro il COVID ma da lunedì possiamo ritornare ad allenarci e a programmare senza rincorrere le troppe partite in poco tempo. Dobbiamo ripartire dalla prestazione che abbiamo fatto stasera cercando di limitare qualche errore di troppo. Sono sicuro che ritroveremo la squadra e le prestazioni di inizio campionato.

IL TABELLINO

Avs Mosca Bruno: Grassi 3 – Bressan 10 – Polacco – Dalmonte 11 –  Gasperi 11 – Ostuzzi 6 – Senorer 5 – Maccabruni – Brillo (L) Codato NE: – Marotta (L) – Gallo

Tinet Prata di Pordenone: Baldazzi 21 – Katalan7  – Calderan 1 – Dal Col 4 – Bruno 7 – Bellini 14 – Pinarello (L) – De Giovanni – NE: Meneghel – Paludet – Deltchev – Dolfo – Bortolozzo – Vivan (L)

NOTE:
Arbitri: Nava Stefano – Marconi Michele
Durata set: 21’ 24’ 28’

Avs Mosca Bruno: battute vincenti 2, battute sbagliate 12, muri 11, attacco 37%, ricezione positiva 63%

Tinet Prata di Pordenone: battute vincenti 2, battute sbagliate 11, muri 8, attacco 52%, ricezione positiva 53%

AVS Mosca Bruno Bolzano
Ufficio Stampa
Riccardo Morè

2021-01-10T01:00:49+02:00