PARTITA LA NUOVA AVVENTURA DELL’AVS IN SERIE A3!

Patron Bruno Mosca dichiara “Siamo pronti a vivere una stagione con passione coraggio sacrificio e un pizzico di follia”.

È suonata l’ora della “prima campanella” per l’AVS Mosca Bruno, che nel tardo pomeriggio di giovedì si è radunata nella cornice del Centro Commerciale Centrum a Bolzano per iniziare la preparazione in vista del campionato di serie A3 maschile.

Ed è stato come il primo giorno di scuola con tanti sorrisi , speranze dove erano presenti i giocatori confermati dalla precedente stagione, i nuovi arrivi e le ragazze del settore giovanile, insieme ai ragazzi della BBQ volley di Bolzano e del Lagaris Rovereto con i quali è stato siglato un ambizioso progetto di collaborazione per i campionati regionali giovanili.

A fare gli onori di casa è stato il Presidente Bruno Mosca che rivolgendosi agli atleti ha dichiarato “Questo sarà un anno che la società vivrà con passione coraggio e sacrificio, quello che chiedo ai miei giocatori è anche un pizzico di follia per regalare tante emozioni ai tifosi e alla città di Bolzano e di onorare sempre la maglia che indossano”.

Lunedi partirà quindi la prima fase di preparazione atletica sotto le “amabili cure” del preparatore atletico Max Rugolo, noto per i suoi metodi da Sergente di ferro, con il programma concordato con coach Palano, seguiranno una serie di amichevoli concordate con altre squadre sempre del campionato di serie A3.

AVS nel panorama nazionale del volley italiano è comunque una realtà giovane ma determinata e ritorna come unica rappresentante altoatesina nel volley professionistico determinata a ben rappresentare questa terra con pragmatismo, entusiasmo e perché no anche un pizzico di follia e di spensieratezza.

2019-08-30T13:17:59+02:00