PER L’AVS MOSCA BRUNO BOLZANO SUONA “L’OTTAVA” SCONFITTA CONSECUTIVA CONTRO LA TIPIESSE CISANO BERGAMASCO

Nella nona giornata del campionato di serie A3 maschile, per l’AVS Mosca Bruno Bolzano secondo turno casalingo consecutivo, in una partita ad altissima tensione agonistica contro la squadra bergamasca del Tipiesse Cisano che sta disputando un inizio di campionato da centroclassifica.

Nel primo set la squadra bolzanina parte con Luca Spagnuolo in cabina di regia, Alberto Magalini opposto, Stefano Gozzo e Filippo Boesso schiacciatori, centrali Alessandro Paoli e Nicolò Bleggi con Raffaele Grillo libero. L’avvio del set inizia con un sostanziale equilibrio tra le due formazioni, ma gli ospiti prendono un break di vantaggio sul 4 a 2 ed allungano sino al parziale di 7 a 3 ma i bolzanini accorciano la distanza portandosi sul 6 a 8; ma i bergamaschi riescono ad allungare fino al 12 a 8 dove coach Palano chiama il primo time out della partita; al rientro i bergamaschi continuano a gestire il set portandosi sul 14 a 11 dove i padroni di casa chiamano un video check ma l’arbitro assegna il punto agli ospiti che allungano sul 15 a 11. L’allenatore bolzanino effettua un cambio in cabina di regia con l’ingresso di Tommaso Grassi al posto di Luca Spagnuolo; e la seconda metà del set prosegue con gli ospiti che mantengono il vantaggio sul 18 a 15 complici anche tanti errori da parte dei giocatori di casa. Sul tentativo di rimonta dei padroni di casa, il coach Battocchi interrompe il gioco chiamando un time out; alla ripresa del set i bolzanini si portano sul 20 pari, ma in questa fase delicata del match riesce a gestirla meglio la Tipiesse che chiude il set con il parziale di 25 a 23 a suo favore.

Nel secondo set Palano manda in campo lo stesso sestetto del primo parziale con Grassi in cabina di regia con una sostanziale di parità nell’avvio sino a quando AVS allunga e prende 3 punti di vantaggio portandosi sull’8 a 5 dove gli ospiti chiamano un time out. Alla ripresa del set AVS allunga ancora sul parziale di 10 a 6. I bolzanini appaiano padroni assoluti del campo gestendo bene il vantaggio accumulato e sul 14 a 8 e obbliga ancora gli ospiti a chiamare il loro secondo time out del set. Al rientro in campo AVS continua nella gestione positiva del set e su una timida reazione degli ospiti, coach Palano chiama un time out sul punteggio di 18 a 12. Alla ripresa del gioco i bolzanini appaiono determinati a vincere il set e con un punto di Stefano Gozzo, AVS pareggia i conti dei set vincendo il secondo set con un parziale di 25 a 21.

Il terzo set inizia con un break di vantaggio a favore degli ospiti con sul 2 a 0 che continuano ad amministrare l’inizio del set portandosi sul parziale di 8 a 3 dove coach Palano chiama il time out. Le squadre rientrano sul campo e la squadra bergamasca allunga sul 9 a 3 dove entra il bulgaro Georgie Stoyanov al posto di Filippo Boesso. Reazione da parte dei bolzanini che recuperano terreno portandosi sul parziale di 10 a 11 ma i bergamaschi hanno un ottima gestione del gioco alla quale i bolzanini rispondono con furore agonistico sino al 14 pari. A questo punto la TiPiesse riprova un tentativo di allungo e si riporta in vantaggio e scappa sul 18 a 15 dove coach Palano chiama un time out per interrompere la serie positiva dei punti avversari. La seconda metà del set vede dei bellissimi scambi tra le due squadre ma sino alla fine del set gli ospiti mantengono inalterato il vantaggio di tre punti accumulati e chiudono il set con il parziale di 25 a 22 con un finale di set da parte dei bolzanini costellato da errori tecnici.

Il quarto set inizia come quello precedente con gli ospiti che prendono subito un break di vantaggio ancora sul parziale di 2 a 0 dove Donato Palano richiede un time out ma gli ospiti allungano ancora sul 4 a 0. La squadra di casa prova a imbastire un tentativo di reazione e mette tanta pressione ai bergamaschi e pareggia i conti sul parziale di 6 a 6. Il Set vede un totale equilibrio tra le due squadre con le due 2 formazioni che si affrontano a viso aperto e senza esclusioni di colpi. TiPiesse prova ancora a scappare via facendo 3 punti consecutivi e coach Palano, sul parziale di 18 a 15, chiama il time out e decide di buttare nella mischia in cabina di regia Luca Spagnuolo al posto di Tommaso Grassi. Sul parziale di 18 a 16 per i bergamaschi altro cambio per AVS dove esce Tim Held ed entra Stefano Gozzo. Gli ospiti confermano la fama di squadra dura e determinata e scappano via sul 22 a 18 dove esce Nicolò Bleggi ed entra Tiziano Bressan. Nel finale del set gli ospiti spingono ancora sull’acceleratore e riescono ad aggiudicarsi set e partita col il parziale di 25 a 20 e confermando il periodo di risultati negativi dei bolzanini.

A fine gara un rassegnato Donato Palano dichiara “Credevo che dopo i segnali positivi della partita scorsa avremmo disputato una partita dall’esito positivo, continuiamo purtroppo nei momenti topici e delicati della partita a sbagliare con errori che in alcune situazioni appaiono incredibili, da parte mia non posso fare altro che continuare a lavorare per invertire questo trend di risultati negativi.”

PUNTEGGIO FINALE

AVS MOSCA BRUNO BOLZANO 1
TIPIESSE CISANO BERGAMO 3
(23-25, 25-21, 22-25, 20-25)

AVS MOSCA BRUNO
ALLENATORE: DONATO PALANO

BOESSO pt. 10, HELD pt. 6, BLEGGI pt. 5, GRASSI pt. 1, MAGALINI pt. 25, PAOLI pt. 7, SPAGNUOLO pt. 1, STOYANOV pt. 7, GOZZO11

TIPIESSE CISANO BERGAMASCO
ALLENATORE: BATTOCCHIO MATTEO

MILESI pt. 7, BACIOCCO pt. 10, CATTANEO pt. 4, DE SANTIS pt. 19, MERCORIO pt. 16, FAVARO pt. 1, GIAMPIETRI LORENZO PUNTI 6, GRITTI MARIO PUNTI 2, SBROLLA FILIPPO PUNTI 2

 

2019-12-16T11:41:14+02:00